Il Vortice Filosofico – La crisi depressiva moderna attraverso Fantozzi

Il Vortice Filosofico – La crisi depressiva moderna attraverso Fantozzi Platone, Descartes, Hobbes, Kierkegaard Freud, Sartre e… Fantozzi. Non è un “trova l’intruso”, bensì la supposizione che la celebre maschera comica del cinema italiano possa contribuire non poco a comprendere […]

Read More

Addio a Paolo Villaggio, sociologo, filologo, filosofo e travet fantozziano

Addio a Paolo Villaggio, sociologo, filologo, filosofo e travet fantozziano Paolo Villaggio sapeva che i nomi sono importanti. I nomi sono cose, le parole sono cose: ci definiscono, non coincidono esattamente per quello che siamo, ma ci definiscono, ci accompagnano […]

Read More

Fabrizio De André e la lucida poesia

Fabrizio De André e la lucida poesia L’11 gennaio del 1999 all’Istituto dei tumori di Milano scompariva Fabrizio De André. Definito uno fra i più grandi cantautori italiani di sempre, De André viene considerato, al pari di Francesco Guccini e Franco Battiato, un […]

Read More

Paolo Villaggio – Porcospino della commedia, vittima di una vittima

Paolo Villaggio – Porcospino della commedia, vittima di una vittima Il 30 dicembre del 1932 nascono a Genova Paolo e Piero Villaggio. Figli dell’ingegnere edile Ettore e di Maria Villaggio, insegnante di lingua tedesca. Piero e Paolo sono gemelli, frequentano le […]

Read More

Back toDay. 30 dicembre

Back toDay. 30 dicembre Thorz l’Alemanno e Panigotto da Vinegia: oggi, all’interno dell’Armata Brancaleone (seconda formazione), festeggiano il compleanno ben due membri; entrambi sono ormai giunti all’età di Abacuc, il vecchietto ebreo (interpretato da Carlo Pisacane, il Capannelle de I […]

Read More

Back toDay. 15 dicembre

Back toDay. 15 dicembre «E la smetta di toccarmi il cu**!»: questa apostrofe rimbomba ammutolendo giocatori e croupier radunati attorno ai tavoli verdi del casinò di Monte Carlo, dove ieri ci eravamo lasciati, parlando della fondazione di tale casinò. Ma […]

Read More

Checco Zalone, uno di noi. O quasi: agiografia di un botteghino annunciato

Contano solo i soldi. Lo sappiamo da sempre, in fondo: denaro è sinonimo di bellezza, sesso, atleticità, seduzione, fascino, successo, intelligenza, savoir faire, umorismo, potere, intelligenza e talento. Danny de Vito è alto 1 metro e 88, Berlusconi è giovane […]

Read More

41 anni di Fantozzi: com’è cambiata l’Italia?

Il 27 marzo 1975 usciva il primo film ispirato al personaggio di Ugo Fantozzi. Sono passati 40 anni, il ceto medio è scomparso e di conseguenza anche il personaggio creato e poi interpretato da Paolo Villaggio. Nonostante ciò, oggi il […]

Read More

Paolo Villaggio, in bilico tra l’Attore e il Ragioniere

Le sventure di Ugo Fantozzi sono talmente memorabili e paradossali da meritarsi un neologismo popolare tutto loro. La scena in cui viene espresso dal personaggio un sincero e frustrato giudizio sulla Corazzata Potëmkin è diventata un vero e proprio fenomeno di culto. […]

Read More

40 anni di sfiga, sconfitte e mediocrità. Auguri Fantozzi!

Murato casualmente dentro un bagno dell’ufficio Sinistri presso cui lavora, ma forse speranzoso di potersene stare lì per un bel po’ senza essere subito liberato. È la prima immagine che abbiamo del ragioniere Ugo Fantozzi, che 40 anni fa come […]

Read More

Su Facebook

Su Instagram

Su Twitter