Jean-Paul Sartre: un modello di intellettuale per il '900 (e il presente)

Jean-Paul Sartre: un modello di intellettuale per il ‘900 (e il presente)

Jean-Paul Sartre: un modello di intellettuale per il ‘900 (e il presente) Jean-Paul Sartre (Parigi, 21 giugno 1905 – Parigi, 15 aprile 1980) assurge a modello di intellettuale per il ‘900 e, soprattutto, rappresenta uno dei punti di riferimento per la modernità […]

Read More
I Grandi Classici - Aspettando Godot, la vita è immobile (qual piuma al vento)

I Grandi Classici – “Aspettando Godot”, la vita è immobile (qual piuma al vento)

I Grandi Classici – Aspettando Godot, la vita è immobile (qual piuma al vento) Aspettando Godot, è cosa nota, è una pièce teatrale. Eppure, del capolavoro di Samuel Beckett, che riteniamo corretto assimilare ad un Grande Classico, ci sentiamo di […]

Read More
Polifonia, multiculturalità ed esistenzialismo: l'arte di Saul Bellow

Polifonia, multiculturalità ed esistenzialismo: l’arte di Saul Bellow

Polifonia, multiculturalità ed esistenzialismo: l’arte di Saul Bellow Polifonia, multiculturalità ed esistenzialismo: Saul Bellow (Lachine, 10 giugno 1915 – Brookline, 5 aprile 2005) riassumerebbe così i tratti essenziali della sua biografia e della sua opera, che gli è valsa il Nobel per la […]

Read More

Il Vortice filosofico – Scegliere o non scegliere? Il (falso) dilemma di Kierkegaard

Il Vortice filosofico – Scegliere o non scegliere? Il (falso) dilemma di Kierkegaard Chi non è mai stato pregato o consigliato di compiere scelte responsabili? Con tutta probabilità l’assunzione della propria responsabilità è una costante di tutti, o quasi, i […]

Read More

I Grandi Classici – “La Peste” e Albert Camus, il flagello fascista è (sempre) alle porte

I Grandi Classici – La Peste e Albert Camus, il flagello fascista è (sempre) alle porte I flagelli, invero, sono una cosa comune, ma si crede difficilmente ai flagelli quando ti piombano sulla testa. Nel mondo ci sono state, in egual […]

Read More

Alberto Giacometti e il vuoto dell’esistenza

Alberto Giacometti e il vuoto dell’esistenza Il 10 ottobre del 1901 nasceva a Borgonovo, in Svizzera,  Alberto Giacometti, uno degli scultori che più di tutti cercò, nelle sue opere, di arrivare alla rappresentazione dell’esistenza umana. Giacometti sin da giovane si trova immerso nell’arte essendo il […]

Read More
Simone de Beauvoir: «Donna non si nasce, lo si diventa»

Simone de Beauvoir: «Donna non si nasce, lo si diventa»

Simone de Beauvoir: «Donna non si nasce, lo si diventa» A volte sono proprio le ricorrenze a riportare a galla alcune figure della storia del genere umano e con esse i loro pensieri, le loro parole e le loro azioni […]

Read More

Lettera ad una poetessa: l’esistenzialismo di Amelia Rosselli

Quando un dolore è troppo profondo per essere sopportato dall’animo umano, ecco che entra in gioco la necessità di esprimerlo, di renderlo concreto, materializzarlo in parole, musica o pittura, per esorcizzarlo. Quando l’angoscia esistenziale assale, ecco che nasce l’artista. Questo […]

Read More

L’Albero della Vita tende i suoi rami verso il futuro

Si è parlato molto dell’Albero della vita, simbolo di Expo 2015. Chi credeva che non sarebbe mai stato finito in tempo, chi lo trova poco attraente, chi si chiede dove finirà alla fine dell’evento. Se vi capita di arrivare a […]

Read More

Su Facebook

Su Instagram

Su Twitter