Federico García Lorca: tra la riscoperta del tragico e l'alienazione dell'uomo moderno

Federico García Lorca: tra la riscoperta del tragico e l’alienazione dell’uomo moderno

Federico García Lorca: tra la riscoperta del tragico e l’alienazione dell’uomo moderno Federico García Lorca (Fuente Vaqueros, 5 giugno 1898 – Víznar, 19 agosto 1936) è l’intellettuale spagnolo più importante e più dirompente del XX secolo, esponente di spicco della cosiddetta Generazione […]

Read More

William Blake, un mistico rivoluzionario in un’età problematica

William Blake, un mistico rivoluzionario in un’età problematica William Blake (Londra, 28 novembre 1757 – ivi 12 agosto 1827) rappresenta una figura chiave del Preromanticismo inglese, atipica rispetto ai suoi successori. La sua opera poetica recepisce l’influenza del mentore del […]

Read More

David Hume: istruzioni per una sana incertezza nell’epoca di troppe certezze

David Hume: istruzioni per una sana incertezza nell’epoca di troppe certezze David Hume (Edimburgo, 7 maggio 1711 – ivi, 7 agosto 1776) alligna, assieme all’inglese John Locke e al vescovo anglicano irlandese George Berkeley, tra i maggiori esponenti dell’empirismo, la principale […]

Read More
Hans Christian Andersen: quando le fiabe non sono quello che sembrano

Hans Christian Andersen: quando le fiabe non sono quello che sembrano

Hans Christian Andersen: quando le fiabe non sono quello che sembrano Hans Christian Andersen (Odense, 2 aprile 1805 – Copenaghen, 4 agosto 1875): un nome che tutti noi, nella nostra infanzia, abbiamo sentito e di cui abbiamo apprezzato le struggenti fiabe, come […]

Read More

La libertà e la democrazia trasformano le società: riflessioni su Alexis de Tocqueville

La libertà e la democrazia trasformano le società: riflessioni su Alexis de Tocqueville Alexis de Tocqueville (Parigi, 29 luglio 1805 – Cannes, 16 aprile 1859) non deve essere soltanto annoverato uno dei padri della sociologia (assieme a Emile Durkheim), ma […]

Read More
George Bernard Shaw: un indomito irlandese moderno

George Bernard Shaw: un indomito irlandese moderno

George Bernard Shaw: un indomito irlandese moderno George Bernard Shaw (Dublino, 26 luglio 1856 – Ayot St Lawrence, 2 novembre 1950) è, assieme a James Joyce e William Butler Yeats, una delle colonne portanti della letteratura irlandese novecentesca. Non soltanto drammaturgo, […]

Read More

Samuel Taylor Coleridge e il Romanticismo soprannaturale

Samuel Taylor Coleridge e il Romanticismo soprannaturale La prima generazione romantica inglese è legata ai nomi di William Wordsworth e Samuel Taylor Coleridge (Ottery St Mary, 21 ottobre 1772 – Highgate, 25 luglio 1834), entrambi propugnatori di un’estetica letteraria antitetica. […]

Read More

«Ti odierò, se potrò; altrimenti ti amerò mio malgrado»: Ovidio, tra letteratura e amore

«Ti odierò, se potrò; altrimenti ti amerò»: Ovidio, tra letteratura e amore Publio Ovidio Nasone, più semplicemente Ovidio (Sulmona, 20 marzo 43 a.C.- Tomi, 17 o 18 d.C.) non è soltanto uno dei maggiori protagonisti della letteratura latina, ma è […]

Read More
Qatar e Medio Oriente: uno scenario da guerra di tutti contro tutti

Qatar e Medio Oriente: uno scenario da guerra di tutti contro tutti

Qatar e Medio Oriente: uno scenario da guerra di tutti contro tutti Thomas Hobbes, il grande teorico dell’assolutismo monarchico, era dell’opinione che il sovrano assoluto avrebbe posto fine alla situazione di guerra di tutti contro tutti. Sebbene sia lungi da […]

Read More
Fernanda Pivano: una vita tra letteratura e traduzione

Fernanda Pivano: una vita tra letteratura e traduzione

Fernanda Pivano: una vita tra letteratura e traduzione Fernanda Pivano (Genova, 18 luglio 1917 – Milano, 18 agosto 2009) è stata una delle colonne portanti della cultura italiana del Novecento, non soltanto per la sua attività di scrittrice e traduttrice, […]

Read More

Su Facebook

Su Instagram

Su Twitter