L’arte di Molina ospitata da Deodato: ecco la nuova serie a Hero never dies

0 677

A Hero never dies; questo è il titolo della prossima mostra ospitata dal guru delle gallerie di arte contemporanea, Deodato Salafia; l’appuntamento è per giovedì 7 novembre, ore 18,30 presso la Galleria Deodato Arte di via Santa Marta. Il protagonista? Il talentuoso Josè Molina.

L’artista spagnolo Josè Molina

L’artista nasce nel 1965 a Madrid, dove si forma artisticamente, prima di maturare la decisione di trasferirsi in Italia; oggi vive sulle sponde del lago di Como. La sua prima esposizione in Italia risale al 2004, ma è nel 2007, con la sua mostra Predatores -curata niente meno che da Vittorio Sgarbi- che Molina si fa conoscere al grande pubblico, come un artista “impegnato”: di fatto, i soggetti delle sue opere sono rigorosamente prodotti in bianco e nero, e connotati da un’aurea cupa, mentre i volti sono sempre accompagnanti da qualcosa di deforme e mostruoso che li rende non del tutto umani. Il tema di fondo di questa serie (spettacolare) è come la società -e tutti i suoi principi fondanti come il danaro, il successo, la religione ecc- ha cambiato l’essere umano, rendendolo spaventoso e corrotto. Questa impostazione artistica, accompagnerà Molina fino al 2010, quando con la serie Cosas Humanas, decide di ritornare a “colorare” le sue tele.

l’opera “Politico” (onorevole) di Josè Molina

Da buon artista contemporaneo, a fare da sfondo alla sua particolarissima arte, è un senso di “denuncia” della condizione umana, della sua frivolezza, della sua corruttibilità e del suo essere sempre più in balia di eventi capaci solo di annerire la parte più profonda di noi. Oggi però la “denuncia” risulta essere più allegra, più ironica e perchè no, colorata.

Da queste premesse nasce la nuovissima serie che sarà presentata giovedì da Deodato Arte, che raccoglie alcune delle più grandi icone della società, della politica e della storia dell’arte, trasformandole in supereroi dei fumetti. Appena si guardano le nuove opere, si viene subito investiti da un senso di spensieratezza e allegria, che forse mai prima d’ora hanno caratterizzato tanto la produzione dell’artista: così possiamo ammirare un Freddie Mercury vestito da regina di cuori, un Barack Obama nelle vesti di soldatino, il David di Michelangelo si trasforma in Superman e la Gioconda non poteva che essere Wonder woman.

Freddie Mercury, regina di cuori

La nuova serie di Josè Molina, si preannuncia davvero imperdibile: un’ottima idea regalo anche in vista del Natale, con la sua carica ironica, colorata e ovviamente artistica; geniale la tecnica di aver riprodotto i corpi dei suoi soggetti, con il lego.

L’appuntamento dunque è Giovedì 7 novembre, presso la Galleria Deodato Arte in Via Santa Marta, a partire dalle 18,30. Non mancate!

 

 

 

Ilenia Carbonara per Mifacciodicultura

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.