#IOVADOALMUSEO: la cultura gratuita

L'iniziativa, proposta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, permette la visita gratuita di tutti i luoghi di cultura statali 20 giorni all'anno, in tutta Italia.

0 112

L’iniziativa del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, #IOVADOALMUSEO, prevede 20 giorni all’anno di ingressi gratuiti in tutti i luoghi di cultura statali, come musei, monumenti, scavi archeologici e giardini monumentali.

Questi 20 giorni saranno così distribuiti: le prime domeniche di ogni mese tra ottobre e marzo e da gennaio a marzo con la #SettimanadeiMusei, dove si avranno 6 giorni di aperture gratuite dal martedì alla domenica. Per l’anno 2019 la #SettimanadeiMusei si terrà dal 5 al 10 marzo. In aggiunta, ogni istituto offrirà 8 giornate di ingresso gratuito scelte dai direttori dei musei.

 

La campagna #IOVADOALMUSEO rientra nel decreto del 9 gennaio firmato da Alberto Bonisoli, ministro dei beni culturali, ed è entrato in vigore il 28 febbraio. Lo scopo è quello di incentivare la fruizione dei musei in modo tale che anche i meno appassionati possano avvicinarsi al mondo dell’arte. Il progetto è rivolto ad ogni tipo di pubblico con particolare attenzione verso i giovani. Infatti, saranno questi il futuro di domani e saranno loro che dovranno, poi, preservare la cultura italiana. Precisamente è rivolta ai minori di 18 anni la possibilità di entrare sempregratuitamente nei musei statali. Inoltre dai 18 ai 25 anni, nei giorni di ingresso a pagamento, il biglietto costa solo 2 euro.

 

Anfiteatro Flavio

Per esempio a Milano alcuni dei musei che partecipano all’iniziativa sono la Pinacoteca di Brera e il Museo del Cenacolo Vinciano. A Roma si possono visitare la Galleria nazionale di arte moderna e contemporanea, il Museo e la Galleria Borghese, il Parco Archeologico del Colosseo- L’anfiteatro Flavio e molti altri.

 

#IOVADOALMUSEO è accompagnata da un sito web creato appositamente dal Ministero per i Beni Culturali http://iovadoalmuseo.beniculturali.it. Permette di pianificare la propria visita decidendo città e giorno, trovando cosi i luoghi di cultura partecipanti all’iniziativa. Inoltre, la campagna è associata all’hashtag #IoVadoalMuseo cosi da essere facilmente riconoscibile anche sui social.

Una splendida opportunità a cui non si può e non si deve dire di no. Oggi, 8 marzo, avete la possibilità di usufruire della #SettimanadeiMusei per altri due giorni. Come annunciato poco prima, durerà fino al 10 marzo e quindi, perché non dedicare del tempo a se stessi immergendosi nella cultura?

Non dimenticatevi di utilizzare l’hashtag #IoVadoalMuseo per condividere la vostra esperienza.

Valentina Delmastro per MIfacciodiCultura

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.