“Harry Potter – The Exhibition”: il mago sbarca alla Fabbrica del Vapore

0 297

La generazione degli anni ’90 ha senza dubbio avuto un idolo che ha accomunato tutti i bambini: Harry Potter. Il mago nato dalla penna della celeberrima J. K Rowling che ha dato vita ad uno dei personaggi più amati, discussi, imitati del nuovo millennio ha catalizzato l’attenzione per un abbondante decennio e ha avvicinato alla lettura milioni di giovani e non (perché diciamolo le avventure del piccolo mago non interessano solo i bambini).

Harry Potter
Harry Potter – The Exhibition

Nel 2009 a Chicago è nata un’interessante iniziativa, un’esposizione mondiale – ad oggi visitata da oltre 4 milioni di persone – che di tappa in tappa faccia provare ai fan di Harry, l’ebrezza dell’atmosfera magica di Hogwarts, con tanto dei tre memorabilia dei doni della morte, il mantello dell’invisibilità, la tunica di Silente e la bacchetta magica di Potter. L’iniziativa, finalmente dopo nove anni, approda per la prima volta in Italia facendo tappa unica a Milano: Harry Potter – The Exhibition, visitabile fino al 9 settembre 2018, si tiene nelle sale della Fabbrica del vapore, solita ad ospitare mostre ed esibizioni di straordinario successo come Revolution, la mostra incentrata sulla spettacolare musica degli anni ’60 e ’70 conclusasi lo scorso 4 aprile. All’interno del percorso, saranno ricreati alcuni particolari ambienti come la capanna di Hagrid ed il campo da Quiddich.

La mostra, per la quale sono previsti circa 350.000 visitatori, ha già iniziato a farsi “sentire” ancora prima di iniziare ufficialmente. Chi ha passeggiato per Milano nelle ultime settimane, infatti, non avrà potuto fare a meno di notare sculture per così dire “particolari”: in città infatti, sono attualmente visibili statue giganti che hanno come soggetto la scopa volante, la mitica Nimbus 2000, il cappello parlante, l’elfo Dobby e la Ford Anglia che è parcheggiata proprio davanti alla stazione di Cadorna, uno dei principali snodi metropolitani di Milano.

Harry Potter - The Exhibition
Harry Potter – The Exhibition

Il sito ufficiale del progetto mostra un’anteprima di come saranno organizzate le sale espositive, che, grazie ad un sapiente gioco di luci ed ombre, permettono di vivere l’atmosfera di quel magico mondo in cui il simpatico maghetto inglese si è formato, facendo volare con la fantasia anche il più scettico o riluttante dei genitori che accompagneranno i propri figli alla mostra.
L’esposizione promette di essere un’occasione interattiva per tutti gli appassionati, ma anche per chi semplicemente abbia voglia di fare un viaggio all’insegna della magia.

Harry Potter è stato sicuramente uno dei fenomeni sociologici e mass-medianici più importanti degli ultimi decenni e la sua eco continuerà certamente a farsi sentire a lungo perchè ha appassionato intere generazioni ed unito tutte le culture: basti pensare che è stato il primo libro degli anni 2000 ad essere tradotto in oltre 60 lingue fra le quali addirittura l’ hindi, un onore che il popolo indiano riserva a ben pochi libri occidentali.

Harry Potter – The Exhibition
Fabbrica del Vapore, Milano
Dal 12 maggio al 9 settembre 2018

Ilenia Carbonara per Mifacciodicultura

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.