Music & Poetry – “Sad Songs”, le canzoni tristi che parlano direttamente al cuore

0 877
Elton John

C’è gente che meriterebbe si soffrire per amore. Ma d’altra parte c’è anche chi, qualche volta, ha bisogno di andare dove tutti conoscono il tuo nome, perché magari perché tuo marito ha deciso che vuole essere una ragazza. Allora, può aiutare andare dove tutti ti conoscono, e sai che i problemi sono sempre gli stessi per tutti. Se poi hai anche modo di sintonizzarti su qualche Sad Songs, allora va tutto bene. Insomma, meglio.

Perché magari è pure vero che non si soffre solo per amore. In effetti, Elton John non ci dice che sta soffrendo per amore. Avanti, signore e signori: Daniel è volato via, ma le malinconie sono tante altre. Gente che passa dalle ombre delle prigioni ai cieli di carbone, bambini indiani a cui i nonni dicono che stan sognando, stupratori che si sono portati via l’allegria, medici che si impongono col rifiuto, mosche che volano sulle ferite delle schiene, distrazioni e debolezze pagate a caro prezzo, Campi Elisi percorsi zoppicando, strade per l’inferno lastricate di pessime intenzioni.

Quanto lungo lo volete, questo elenco? Possiamo farlo infinito, mettici il cane andato sotto il camion e quello che sa che questa l’ultima, l’ultima volta insieme. Metteteci quello che volete: l’unica cosa che conta è che a volte tutti abbiamo bisogno di condividere qualche pena, quando tutto quello che resta sono i ricordi.

Perché è proprio così, è dalle labbra di qualche vecchio cantante che dividiamo i dolori, perché così sappiamo che qualcuno sta soffrendo a sufficienza per scriverne. Allora, ogni singola, ogni maledetta parola acquista senso, ti sintonizzi e lasci che le canzoni tristi entrino nella tua stanza col loro tocco gentile. Gentile? Oh sì, è facile avere queste canzoni intorno, fa sentire così bene lo stare così male, e soffrire quel tanto che basta per cantare tutto fuori.

Ma non è tutto qui. Troppo facile, secondo Elton: che sembra dirci che comunque non dobbiamo guardare troppo a lungo la tristezza negli occhi, altrimenti si accorge che hai paura. E allora come ci santa la sua Sad Song? Con questo pianoforte tonante, questo ritmo sincopato trascinante che farebbe ballare chiunque: e infatti balla, Elton, nel video che non si può non vedere (album Breaking Hearts, si noti bene), pura tristezza made in edonismo reaganiano, un ballo Broadway Musical Style, 1984 simil-Thriller-1982 d.o.c.. Balliamo sul mondo.

Ma è davvero così superficiale, sir Elton? Le canzoni tristi dicono così tanto, lo abbiam capito dalla premessa. Quando ogni speranza è perduta, però. Anzi, no: quando ogni microscopico frammento di speranza è perduta. Specificato quando ormai siamo in chiusura di canzone, e stai pensando che il peggio è passato.

Quando ogni microscopico frammento di speranza è perduta: allora, le canzoni tristi dicono davvero tanto.

Quando ogni microscopico frammento di speranza è perduta.

Avete capito? Ballate pure, adesso.


Guess there are times when we all need to share a little pain
And ironing out the rough spots
Is the hardest part when memories remain
And it’s times like these when we all need to hear the radio
‘Cause from the lips of some old singer
We can share the troubles we already know

Turn ‘em on, turn ‘em on
Turn on those sad songs
When all hope is gone
Why don’t you tune in and turn them on

They reach into your room, oh oh oh
Just feel their gentle touch (gentle touch)
When all hope is gone
Sad songs say so much

If someone else is suffering enough oh to write it down
When every single word makes sense
Then it’s easier to have those songs around
The kick inside is in the line that finally gets to you
And it feels so good to hurt so bad
And suffer just enough to sing the blues

So turn ‘em on, turn ‘em on
Turn on those sad songs
When all hope is gone
Why don’t you tune in and turn them on

They reach into your room, oh oh oh
Just feel their gentle touch (gentle touch)
When all hope is gone
You know sad songs say so much

Sad songs, they say
Sad songs, they say
Sad songs, they say
Sad songs, they say so much

So, turn ‘em on, (turn ‘em on), turn ‘em on, (turn ‘em on)
Turn on those sad songs
When all hope is gone
Why don’t you tune in and turn them on

They reach into your room, oh oh oh
Just feel their gentle touch (gentle touch)
When all hope is gone
You know sad songs say so much
When all hope is gone
You know sad songs say so much

When ever little bit of hope is gone
Sad songs say so much
When ever little bit of hope is gone
Sad songs say so much
When all hope is gone
Sad songs say so much

Nicolò Peroncini per MIfacciodiCultura

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.