MoMA

At the Museum: benvenuti dietro le quinte del MoMA

Se state assistendo meravigliati al distacco dalla parete di un’opera di Paul Signac o allo spacchettamento di una delle statue di Louise Bourgeois, allora vi siete sintonizzati sul canale Youtube del MoMA di New York. Dal 27 ottobre, infatti, il più famoso museo di arte contemporanea del mondo ha deciso di trasmettere una nuova web serie intitolata At the Museum per mostrare in otto episodi quello che i normali visitatori non potranno mai vedere.

È grazie al prezioso e insostituibile contributo degli addetti ai lavori, degli “invisibili”, di quegli uomini e donne che si muovono negli spazi deserti del museo newyorchese, che le sale sono allestite e preparate per la fruizione dei visitatori, in un percorso pensato, ideato e realizzato con professionalità e competenza. Questa realtà affascinante e magica è quella che potremo vedere in questa serie di documentari che, dopo la pubblicazione dei primi cinque episodi, ancora per altri tre venerdì su Youtube, ci farà sbirciare “dietro le quinte” del MoMA e ci svelerà segreti e strategie di un lavoro impegnativo e delicato. Le opere di mostre temporanee vengono posizionate sotto l’occhio della telecamera, etichettate, illuminate e collocate con attenzione, altre vengono sottoposte a processi di restauro, altre ancora sono pronte da spedire dopo un accurato processo di imballaggio.

In una New York che non dorme mai, tra le luci dei grattacieli e il traffico continuo, a Midtown Manhattan, sulla 53° strada tra la Quinta e la Sesta Avenue, il tempo sembra fermarsi quando si svuotano le sale del white cube del MoMA e gli operatori entrano in azione per l’allestimento di una nuova mostra.

MoMAFin dalla sua nascita, il MoMA si è proposto ai suoi visitatori come un museo innovativo ed unico, e negli ultimi anni ha portato avanti iniziative davvero interessanti e a volte inusuali per un museo (vi ricordate di Send Me SFMOMA, con cui si poteva chattare con il museo?). Oggi è il turno di At the Museum, un altro strumento che apre le porte del MoMA e che ci farà vedere le attività di coloro che hanno il privilegio di essere a stretto contatto con le più famose opere d’arte del mondo e che ci dimostrerà come è possibile collaborare con sinergia e passione. In questi video si potrà notare come in una mostra niente sia lasciato al caso e come artisti e curatori, utilizzando modellini e plastici, procedano per tentativi ed errori, per raggiungere le migliori soluzioni possibili.

È ormai da ben ottantotto anni che il Museum of Modern Art sorprende il suo pubblico e questa volta ha davvero superato se stesso.

Il MoMA di New York è senza dubbio una tra le più famose istituzioni nel campo dell’arte, conosciuta in tutto il mondo per la sua collezione e per le mostre a cui lavora. Avere l’opportunità di sapere cosa accada dietro le quinte di uno dei musei più rinomati del mondo è un’occasione da non perdere, soprattutto per coloro che sognano di diventare curatori o direttori di musei.

Restano ancora tre puntate per la serie che farà innamorare tutti gli appassionati d’arte!

Marta Previti per MIfacciodiCultura

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
By on dicembre 6th, 2017 in Articoli Recenti, SCREENs, Visual & Performing ARTs

RELATED ARTICLES

Leave Comments

12 + 13 =

Su Facebook

Su Instagram

Su Twitter