“PICASSO. Sulla spiaggia” al Peggy Guggenheim di Venezia

0 2.168

PICASSO. Sulla spiaggia al Peggy Guggenheim di Venezia

PICASSO. Sulla spiaggia al Peggy Guggenheim di Venezia
Peggy Guggenheim Collection

Dal 26 agosto al 7 gennaio 2018 la Collezione Peggy Guggenheim di Venezia presenterà al pubblico la mostra PICASSO. Sulla spiaggia, a cura di Luca Massimo Barbero. Sede della casa-museo è Palazzo Venier dei Leoni, che si distingue dai palazzi che si affacciano sul Canal Grande per la sua forma a ferro di cavallo che circonda l’ampio spazio verde chiamato “Il giardino di sculture Nasher”.

La mostra sarà allestita nelle “Project Rooms” dell’edificio, due nuove sale destinate ad accogliere esposizioni volte ad approfondire tematiche riguardanti la collezione di Peggy Guggenheim o di un singolo artista.

Questa volta tocca a Pablo Picasso, una delle figure più rivoluzionarie del XX secolo. L’opera Sulla spiaggia (La Baignade), già della collezione del Guggenheim, è stata il punto di partenza per una selezione di opere (tre dipinti, dieci disegni realizzati durante il 1937 e una scultura) che saranno esposte insieme per la prima volta con l’obiettivo di chiarire uno degli aspetti più affascinanti della produzione dell’artista spagnolo: il legame con il Mediterraneo.

Picasso non ha certamente scoperto un nuovo soggetto ma ha identificato e rivelato l’unico vero “scenario esterno” dell’intera sua opera.

Sulla spiaggia (La Baignade), 12 febbraio 1937. Olio, conté e gesso su tela, 129,1 x 194 cm. Collezione Peggy Guggenheim, Venezia

Così il curatore introduce questa imperdibile mostra, che unisce pittura, disegno e scultura e che propone una visione alternativa delle opere del famoso artista.

Grazie alla collaborazione con il Musée Picasso di Parigi, il curatore Luca Massimo Barbero è riuscito a riunire un repertorio di opere che, facendo capo ad una delle tele più amate da Peggy Guggenheim, invita il visitatore a scoprire un aspetto del grande pittore spagnolo che non era ancora stato approfondito.

La collezione della casa-museo veneziana è una delle più importanti al mondo e questo è solo grazie alla figura affascinante di Peggy Guggenheim (New York, 26 agosto 1898 – Camposampiero, 23 dicembre 1979), una donna brillante ed estremamente moderna.

Conosciuta in tutto il mondo, la collezionista americana Peggy ha dedicato la propria vita all’arte, stringendo legami con i più grandi artisti del suo tempo e facendo parlare di sé: dall’amore alla separazione con l’artista Max Ernst, dal suo trasferimento nella città di Venezia, alla decisione di acquistare Palazzo Venier dei Leoni e renderlo non solo la propria dimora, ma anche una sede espositiva.

Si è sempre dato per scontato che Venezia sia la città ideale per una luna di miele ma non solo, è un grave errore: vivere a Venezia, o semplicemente visitarla, significa innamorarsene e nel cuore non resta più posto per altro.

Peggy Guggenheim

Peggy Guggenheim nella sua casa

Insomma, la mostra PICASSO. Sulla spiaggia non poteva che tenersi nella sede più all’avanguardia della città di Venezia, svolgendo un ruolo primario all’interno del progetto triennale Picasso-Méditerranée 2017-2019, che prevede tre anni di mostre in tutta Europa dedicate all’artista.

Il legame esistente tra Picasso e la cultura mediterranea, ha contribuito a plasmarne lo sguardo e la fantasia dell’artista che, tra viaggi e contaminazioni, ha creato uno stile unico e inconfondibile.

Forme e colori, storie e suggestioni, vi aspettano a Palazzo Venier dei Leoni!

PICASSO. Sulla spiaggia
A cura di Luca Massimo Barbero
Collezione Peggy Guggenheim, Project Rooms, Venezia
Dal 26 agosto 2017 al 7 gennaio 2018

Marta Previti per MIfacciodiCultura

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.