Premio Strega: i candidati della LXXI edizione del più ambito premio letterario d’Italia

0 1.075

Premio Strega: i candidati della LXXI edizione del più ambito premio letterario d’Italia

Fondato nel 1947 dalla scrittrice Maria Villavecchia Bellonci, dal marito Goffredo Bellonci, giornalista e critico letterario, e dall’imprenditore e attore, nonché amico dei coniugi Bellonci, Guido Alberti, il Premio Strega è  il premio letterario più famoso d’Italia, arriva alla sua LXXI edizione. Lo scorso anno il premio è andato a La scuola cattolica di Edoardo Albinati, un’opera di 1.294 pagine. Il libro è ambientato negli anni Settanta, nel quartiere Trieste di Roma, nella scuola privata e cattolica San Leone Magno, scuola frequentata dallo stesso autore e da giovani borghesi, appartenenti all’estrema destra, alcuni dei quali diventeranno i protagonisti di uno dei delitti più atroci della cronaca nera italiana: il massacro del Circeo.

I ventisette libri candidati alla LXXI edizione dello Strega sono stati annunciati lo scorso 31 marzo. Tra questi ventisette c’è anche Paolo Cognetti con Le otto montagne, venduto in trenta paesi prima ancora della pubblicazione. Un romanzo scritto con una prosa creativa e pulita, che ha come protagonista la montagna, un luogo capace di far riscoprire il valore della libertà e della solitudine. Cognetti ci racconta una storia fatta di silenzi, che si scontrano, con gli assordanti e volgari rumori della città. Occhi puntati anche su Teresa Ciabatti, che con un’opera autobiografica La più amata, ci parla della sua vita. Sullo sfondo una famiglia piena di segreti e un padre che la stessa autrice definisce familiare e sconosciuto. La coppia di scrittori, marito e moglie, Francesco Sorti e Rita Monaldi, con il suo stile investigativo e grottesco, racconta dello scrittore Curzio Malaparte, autore di Kaputt e de La pelle, e dell’Italia fascista, nel libro Malaparte. Morte come me. In un affresco memorabile, con un ritmo intenso e tortuoso, Monaldi&Sorti ci presentano un giallo storico, ma nello stesso tempo ricco di modernità.

Il 20 aprile il Comitato direttivo del Premio Strega sceglierà i dodici titoli che si contenderanno la vittoria. Il vincitore verrà annunciato al Ninfeo di Villa Giulia, storica sede della cerimonia, il 6 luglio.

Guido Alberti e Maria Bellonci

I 27 autori candidati al Premio Strega

  • La più amata, di Teresa Ciabatti, edito da Mondadori
  • Le otto montagne, di Paolo Cognetti, edito da Einaudi
  • Appunti di meccanica celeste, di Domenico Dara, edito da Nutrimenti
  • La figlia femmina, di Anna Giurickovic Dato, edito da Fazi
  • Bibbia pagana, di Giorgio Dell’Arti, edito da Clichy
  • Gin tonic a occhi chiusi, di Marco Ferrante, edito da Giunti
  • Solo se c’è la luna, di Silvana Grasso, edito da Marsilio
  • E invece io, di Davide Grittani, edito da Robin
  • La compagnia delle anime finte, di Wanda Marasco, edito da Neri Pozza
  • Le notti blu, di Chiara Marchelli, edito da Perrone
  • Il castrato di Vivaldi, di Gian Domenico Mazzocato, edito da Biblioteca dei Leoni
  • Malaparte. Morte come me, di Monaldi&Sorti, edito da Baldini&Castoldi
  • È giusto obbedire alla notte, di Matteo Nucci, edito da Ponte alle Grazie
  • Amici per paura, di Ferruccio Parazzoli, edito da SEM
  • Tokyo transit, di Fabrizio Patriarca, edito da 66th&2nd
  • Mangia con gli occhi, di Carmela Pierri, edito da Aracne
  • Don Ponzio Capodoglio, di Giorgio Pressburger, edito da Marsilio
  • Il senso della lotta, di Nicola Ravera Rafaele, edito da Fandango Libri
  • Un’educazione milanese, di Alberto Rollo, edito da Manni
  • Le cento vite di Nemesio, di Marco Rossari, edito da e/o
  • Pastor che a notte ombrosa nel bosco si perdé… di Ludovica San Guedoro, edito da Felix Krull Editore
  • La stanza profonda, di Vanni Santoni, edito da Laterza
  • Il punto che non conosco, di Luigi Sardiello, edito da Licosia
  • Orfeo 9 – Then an Alley, di Tito Schipa Jr., edito da Argo
  • Grande nudo, di Gianni Tetti, edito da Neo
  • Orientalia, di Alberto Toso Fei, edito da Round Robin
  • La traiettoria dell’amore, Claudio Volpe, edito da Laurana

 

Luigi Affabile per MIfacciodiCultura

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.