Angelo Ciani - T'odio perché non sono stato capace ad amarti

T’odio perché non sono stato capace ad amarti

Io non t’ho cercato, non ti ho scelto, io non t’ho voluto
Tu mi sei capitata
Io e te non ci somigliamo
Guarda come sei bella tu
E come sono sbagliato io
Guarda come ti concedi alla vita
E come ti muovi nel mondo
Leggera,leggero.
Guarda le mie forme come disegnano qualcosa
Che poi tu neanche guardi e butti via.
Vorrei chiederti
Se senti come il nostro silenzio
Fa rumore tra la gente.
Ti verranno a chiedere perché io amo una come te
non dire niente,
Sorridi
Capiranno.

Angelo Ciani per MIfacciodiCultura

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
By on marzo 20th, 2017 in Articoli Recenti, Poesie e Racconti Inediti

RELATED ARTICLES

1 Comments

  1. Marialaura

    Reply

    …le parole giuste che non ero mai riuscita a mettere insieme.
    Meravigliosa.

    21 Mar 2017

Leave Comments

12 − 1 =

Su Facebook

Su Instagram

Su Twitter