Museocity: Milano trasformata per tre giorni in un museo diffuso

0 469

Museocity: Milano trasformata per tre giorni in un museo diffuso

Dal 3 al 5 marzo si terrà a Milano Museocity, la manifestazione che per tre giorni renderà il Capoluogo lombardo un vero e proprio museo diffuso.
La prima edizione di questa iniziativa, promossa dal Comune di Milano e dall’Associazione Museocity, è stata presentata la settimana scorsa a Palazzo Reale, fulcro della cultura: ad aderirvi saranno oltre 70 realtà culturali, compresi tutti i musei sparsi per la città. Si tratterà di una vera e propria festa a detta dell’assessore alla cultura Filippo del Corno, organizzata in concomitanza della Domenica al museo di marzo.

Nel fittissimo programma offerto, vi sono alcune iniziative davvero curiose come il Museo Segreto: alcuni musei esporranno opere solitamente non visibili al pubblico, dando quindi la possibilità ai cittadini di conoscere aspetti solitamente nascosti delle realtà culturali sparse sul territorio. I visitatori grazie a Museocity potranno farsi strada in un affascinante labirinto fatto non solo di musei, ma anche di case museo, studi d’artista, musei d’impresa gallerie private, zone archeologiche, ma anche visite guidate e iniziative speciali, laboratori per i più piccoli ed anche una tavola rotonda aperta a tutti, alla quale parteciperanno svariate personalità della cultura milanese per fare il punto della situazione.

L’obiettivo di questa tre giorni è quello di valorizzare il patrimonio milanese, che dopo EXPO 2015 sta vivendo una nuova stagione culturale davvero rigogliosa e rinnovata nello spirito: sempre più sono le iniziative volte a riscoprire la storia e le tradizione di una città storicamente di passaggio o di migranti, come sempre di più sono le importanti mostre che affollano il palinsesto museale. Infatti quest’anno stiamo vedendo alternarsi Escher, Basquiat, Haring, Manet e Kandinskij, solo per citare i nomi più celebri, rendendo Milano una capitale europea della cultura a tutti gli effetti. E a proposito di mostre, Palazzo Reale il 1° marzo inaugurerà Muse a Milano. Accoppiamenti giudiziosi, pensata proprio in occasione di Museocity, infatti vedremo le nove Muse rappresentanti la creatività, guidarci negli svariati luoghi d’arte della città, in un percorso unico di riscoperta.

Quello che noi offriamo ai cittadini vorrebbe essere la possibilità di imparare a conoscere o a riconoscere questi 70 musei, e farlo insieme ai visitatori che sempre più numerosi affollano la nostra città, cercando anche di entrare in contatto con le specificità di ciascun museo, di ciascuna collezione. Dell’identità che questi musei portano a quella che è l’identità collettiva di questa città.

Una Milano sempre più internazionale, vuole dunque farsi conoscere anche nei suoi aspetti storici e artistici, per troppo tempo trascurati in favore dell’economia e della finanza.

Ecco un elenco degli eventi in programma: per conoscere nello specifico tutte le iniziative, consultare il sito ufficiale di Milanocity.

Carlotta Tosoni per MIfacciodiCultura

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.