Natività alla Pinacoteca Albertina: l’allievo ha superato il maestro?

torino-accademia-albertina-di-belle-arti-imc-1Una mostra unica nel suo genere, che permette una riflessione sull’arte di oggi, sul valore accademico dell’insegnamento, delle avanguardie di domani: si tratta di Natività, organizzata dell’Accademia Albertina di Torino ed allestita presso l’omonima Pinacoteca. Curata da Luca Beatrice, docente di storia dell’arte e critico d’arte contemporanea, ed ideata dal direttore dell’Accademia Salvo Bitonti, l’esposizione mette a confronto 29 allievi con 44 insegnanti cimentatisi su un tema molto interessante, ovvero la Natività come Nuovo Inizio: partendo dalla nascita di Gesù, gli artisti hanno raccontato attraverso la tecnica preferita, la loro concezione di apertura di un nuovo ciclo, di rinnovamento e futuro.

Ecco che compaiono tecniche tradizionali in dialogo con opere concettuali che coinvolgono materiali diversi, sculture e videoproiezioni, fotografie e performance: uno scambio continuo che dà da riflettere sul mondo di oggi è su cosa potersi aspettare dal domani.

Come l’ha definita il curatore, Natività è una sorta di talent artistico poiché costringe ad un confronto le nuove leve con chi le ha precedute e con chi ha le ispirate, in questo caso anche coi propri insegnanti, che in un certo senso rappresentano il “vecchio” da superare, reinterpretare, stravolgere. Allo spettatore tocca quindi il compito del giudice parziale, che facendosi trasportare da emozioni e colpo d’occhio, decreta quale allievo abbia superato il maestro e chi ancora non ha osato abbastanza.

logo_pinacoteca-1024x380L’aspetto più interessante dell’esposizione è il mescolarsi e compenetrarsi di sguardi e culture diverse, infatti presso l’Accademia sono molti gli studenti stranieri: questi hanno portato con sé il proprio bagaglio culturale e l’hanno  condiviso. Quello che emerge da qusata mostra è un mix culturale rappresentativo della società occidentale di oggi è del suo evolversi, senza però sapere ancora in che direzione andare.

Natività. I Maestri e i giovani dell’Accademia Albertina interpretano il tema del Nuovo Inizio è quindi un’occasione unica per mettere in discussione certezze culturali, artistiche e sociali, riflettere ma anche godersi un momento mistico e sacro indipendentemente dal credo religioso: un bambino che nasce è inevitabilmente il simbolo di una speranza per il futuro, nonostante il cinismo permei ormai il modo di pensare comune.

Docenti
Mario Airò, Arcangelo, Laura Avondoglio, Massimo Barzagli, Paolo Belgioioso, Dudi D’Agostini, Marilena De Stefano, Roberta Fanti, Maria Claudia Farina, Franco Febbraro, Franko B, Antonio Fortunato, Leonardo Girardi, Giuseppe Leonardi, Raffaele Mondazzi, Stefano W. Pasquini, Ornella Rovera, Monica Saccomandi, Anna Lea Santarcangeli, Leonardo Santoli, Carlo Michele Schirinzi, Paolo Serrau, Fabrizio Sibona, Claudia Tamburelli, Luisa Valentini, Laura Valle, vedovamazzei, Roberto Villa, Daniela Zangirolami.

Studenti
Revina Abdullaj, Valentina Aceto, Federica Arra, Viola Barovero, Gabriele Bosco, Ilaria Boccia, Bogdan Bryl, Elena Castaldi, Fabio Celestre, Paola Cera, Julien Cittadino, Giulia Ciriello, Irene Di Fabio, Christian Di Iorio, Pasquale Dominelli, Laura Dosio, Ferdinando Faure, Elena Gelo, Oscar Giachino, Matteo Gravante, Veronica Gresia, Mara Guarneschelli, Liang Guo, Shi Ji, Raja Khairallah, Giovanni Lombardo, Delong Mao, Emanuele Marullo, Umberto Massa, Bianca Micalizzi, Luca Mollo, Angelica Moretti, Giuseppe Mulas, Florian Müller, Daniele Nessi, Lucia Piana, Ottavia Plazza, Davide Pognant Gros, Lidia Maria Pop, Teresa Sacchetti, Valeria Suria, Federica Tortorella, Marco Vacchetta, Xinuy Zuo.

Natività. I Maestri e i giovani dell’Accademia Albertina interpretano il tema del Nuovo Inizio
A cura di Luca Beatrice
Pinacoteca Albertina, Torino
Dal 20 dicembre 2016 al 22 gennaio 2017

Carlotta Tosoni per MIfacciodiCultura

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
By on dicembre 22nd, 2016 in Articoli Recenti, Carlotta Tosoni, L'Editoriale, Visual & Performing ARTs

RELATED ARTICLES

Leave Comments

quindici − 1 =

Su Facebook

Su Instagram

Su Twitter