Back toDay. 12 dicembre

0 1.147

Back toDay. 12 dicembre

Altro che “soliti sospetti”! Quante volte nella storia è capitato alle forze 12 dicembre #2dell’ordine di avere due indiziati come Guillaume Apollinaire e Pablo Picasso? Forse saprete già che il poeta e il pittore, all’epoca poco più che trentenni, furono indicati come possibili correi del furto della Gioconda, rubata al Louvre l’11 agosto 1911 e ritrovata centotré anni fa giusti giusti, il 12 dicembre 1913.

In realtà il responsabile era l’oscuro decoratore Vincenzo Peruggia che, una volta scoperto, dichiarò di aver agito per patriottismo, per risarcire l’Italia delle razzie di Napoleone… non considerando che Leonardo era morto tra le braccia (non in senso erotico, è chiaro) di Francesco I di Francia.

Centocinquantatré anni fa nasceva poi un artista molto amato dai ladri: il norvegese Edvard Munch (1863-1944), il cui Urlo (1893) è stato rubato ben due volte, la prima nel 1994 e la seconda nel 2004. Mi domando se ai “rapitori” dell’uomo dalla testa di lampadina non facesse un po’ specie portarsi a casa quel filaccioso condensato di panico…

Non serve da antifurto / quel grido inefficace:

fa stare anzi a suo agio / il ladro più incapace!

Andrea Meroni per MIfacciodiCultura

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.