Sei stata un momento amore

Ti scrivo perché ormai è passato troppo tempo e non so parlare,

Lo faccio perché voglio che tra l’enormità delle cose non dette  ci finiscano anche le mie.

Voglio che, proprio come calamità ti distruggano
Lascino fuoco e macerie intorno a te.
Scrivo a te perché sei la linea sottile
Che divide tutto ciò che di più naturale e complesso ci sia;

Dividi quell’amore infinito e sempre azzurro delle favole
Da quello nero e grigio dell’esistenza imperfetta dell’uomo.

Dividi quell’amore che poeti e scrittori cercano da raccontare da sempre
Da quello vero che ti lascia senza fiato.

Sei l’intero della mia parte di cuore,
Sei la linea che divide: Il disastro e la felicità

Angelo Ciani per MIfacciodiCultura

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
By on novembre 7th, 2016 in Articoli Recenti, Poesie e Racconti Inediti

RELATED ARTICLES

Leave Comments

quattordici + tredici =

Su Facebook

Su Instagram

Su Twitter