Back toDay. 4 ottobre

0 799

4 ottobre #1Questo 4 ottobre – tra la prima corsa dell’Orient Express (1883), il lancio dello Sputnik 1 (1957) e l’inaugurazione dell’Autostrada del Sole (1964) – fa il paio con la Giornata Mondiale dell’Inseguimento, celebrata il 24 settembre. Anche oggi abbiamo ospite in studio Buster Keaton, nel giorno del suo 121° compleanno: l’avevamo lasciato che a momenti si capottava assieme alla sua locomotiva lanciata a folle velocità in una celebre scena di “Come vinsi la guerra” (1926, Clyde Bruckman). Un altro che ha rischiato grosso andando di fretta è Charlton Heston, che oggi avrebbe compiuto novantatré anni (forse, non è chiaro se sia nato nel 1923 o nel 1924): quant’è angosciosa la famosissima corsa delle bighe di “Ben Hur” (1959, William Wyler), tra conducenti rissosi e feroci speronamenti!

E il rapporto conflittuale di Heston coi mezzi è peggiorato ulteriormente nel catastroficissimo “Airport ’75” (1974, Jack Smight). Come tanti divi suoi pari, non avrebbe mai preso in considerazione un copione in cui non rischiava la buccia.

Tra aurighi a gambe all’aria / e jet senza pilota,

se m’offre strappi io dico / Non sono mica idiota!

Andrea Meroni per MIfacciodiCultura

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.