Adele: 5 canzoni per celebrare il compleanno della nuova regina della musica

0 1.159

Adele: 5 canzoni per celebrare il compleanno della nuova regina della musica

Adele-2015-1Londra, 5 maggio 1988: nasce Adele Laurie Blue Adkins, in arte Adele, destinata a diventare la regina assoluta della musica contemporanea.
A soli 28 anni la giovane interprete inglese ha creato intorno a sé un vero e proprio impero musicale e come Re Mida tutto ciò che tocca diventa oro. Con soli tre album all’attivo (tra cui l’ultimo, l’attesissimo 25 uscito a novembre dello scorso anno), ha scalato tutte le classifiche grazie anche ai suoi singoli di qualità, perfette hit radiofoniche, che vendendo ad oggi più di 40 milioni di copie, l’hanno proiettata nell’olimpo delle artiste più importanti dello show business.

La sua finora breve e folgorante carriera ha dell’incredibile pensando che prima del 2008 quasi nessuno conosceva questa ragazza della porta accanto che nel corso di pochi anni si è trasformata in un leone da palcoscenico dall’ugola doro. Le sue doti vocali e artistiche si sono manifestate prepotentemente sin da subito, quando all’età di 19 anni è stato pubblicato il suo disco di esordio (19, come i suoi anni appunto) riuscendo a farsi apprezzare prima nel Regno Unito e poi lentamente in tutto il resto d’Europa. Tale successo improvviso e inaspettato si è poi clamorosamente saldato e rinvigorito a dismisura con l’uscita nel 2011 del suo capolavoro, 21, al cui interno sono presenti rare perle di poesia sonora, tra cui le indimenticabili Someone like you, Rolling in the deep e Set fire to the rain. Da quel momento è stato solamente un enorme crescendo fatto di successi e riconoscimenti, e il suo impero musicale è via via sempre più aumentato.

61QcO3mFfCL._SL1500_Ricercata e voluta da tutti i programmi televisivi, anche grazie alla spiccata e travolgente simpatia, Adele ha saputo incarnarsi in un nuovo tipo di artista Pop / Soul, che adattandosi al moderno stile musicale si basa su tutte quelle sonorità Soul/R&B tanto care alla Black music. La cantante britannica è il più alto simbolo di quella schiera di artiste donne bianche che hanno preso spunto e reinterpretato in chiave contemporanea la celebre musica Soul Black sviluppatasi negli anni ‘60/’70 e portata al successo immortale da nomi del calibro di Aretha Franklin, Otis Redding, Stevie Wonder, Ray Charles ed Etta James tra gli altri. Il “nuovo” genere ha preso il nome significativo di Soul bianco, del  quale fanno parte artisti, oltre ad Adele, quali Amy Winehouse, Joss Stone, Duffy, Anastacia, Lana del Rey, Justin Timberlake e Christina Aguilera.

Lo scettro di Regina indiscussa della musica odierna è stato confermato nel 2013 con la vittoria dell’Oscar per la miglior canzone per Skyfall, contenuta nel 23esimo capitolo cinematografico di James Bond, e dall’ennesimo e prevedibile successo mondiale dell’ultimo disco 25, preceduto dal singolo Hello, registrando incassi da record. A completamento dell’uscita del lavoro discografico, a breve partirà il tanto atteso tour europeo, dopo un’assenza durata ben 4 anni, con due tappe imperdibili i prossimi 28-29 maggio all’arena di Verona. Nel giorno del suo compleanno abbiamo voluto celebrare la splendida Adele con le 5 canzoni (in ordine cronologico) che a nostro parere hanno caratterizzato la sua carriera.

  • 2777347adele-21-1Rolling in the deep (2010): singolo che anticipa l’uscita nel 2011 del suo più celebre e crediamo miglior album in termini qualitativi

           https://youtu.be/rYEDA3JcQqw

  • Someone like you (2011): secondo brano tratto dallo stesso disco, si tratta a nostro parere della più bella e rappresentativa canzone dell’artista inglese.

           https://youtu.be/hLQl3WQQoQ0

  • Set fire to the rain (2011): sempre contenuta all’interno del florido album 21, stupenda Pop Ballad che caratterizza lo stile classico di Adele.

https://youtu.be/Ri7-vnrJD3k

  • Skyfall (2012): pubblicata nel 2012 e title track del film Skyfall, che narra le vicende del celebre agente 007, ha vinto i due più importanti premi assegnati al cinema,L’Oscar e il Golden Globe,come miglior canzone.

https://youtu.be/q-gLRp5bSpw

  • Hello (2015): dopo la lunga pausa dalle scene, l’interprete britannica è ritornata alla grande sul trono che le spetta di diritto, con questo brano dalle tinte malinconiche a lei tanto care, che ha anticipato l’uscita quest’anno dell’ultimo disco 25.

https://youtu.be/YQHsXMglC9A

Ivano Segheloni per MIfacciodiCultura

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.