“Design senza designer”: le nuove prospettive del Design italiano

0 1.117

Design_2È uscito lo scorso gennaio il nuovo libro della giornalista e saggista Chiara Alessi, che dopo il saggio che l’ha lanciata nel 2014, Dopo l’anno Zero, torna con una nuova inchiesta dal titolo particolarmente provocatorio: Design senza designer.

La trentacinquenne, che scrive per le maggiori riviste del settore tra cui Domus e Klat, si lancia nell’ambizioso progetto di raccontare, al di là di miti e pregiudizi, il valore e l’uso del design all’interno della realtà artigianale e imprenditoriale italiana.
Attraverso lo studio e il racconto di quaranta professionisti del settore, artigiani, terzisti, operatori tecnici, commercianti, imprenditori, giornalisti e curatori, la Alessi conferma e scardina luoghi comuni e si interroga in merito al Made in Italy e alle nuove direzioni che può e deve prendere per confermarsi e riaffermarsi in un mondo sempre più globalizzato.
L’autrice, con il supporto di numerose testimonianze, affronta temi attuali e prospettive future per il mondo del Design, una realtà sempre più sfaccettata, in particolare negli ultimi anni, in cui poco a poco scompare la figura del “designer-maestro”, della grande firma a metà tra architetto ed artista, e si vengono a delineare professioni “ibride”, in cui l’abilità creativa si sovrappone e si interseca con quella di comunicazione e marketing, quella commerciale, progettuale o artigianale.

Design_1Il mondo che Chiara Alessi prospetta si configura come una rete sempre più fitta di relazioni, collaborazioni, competenze trasversali, che delineano un nuovo modello professionale che, se da un lato ha il compito e l’obiettivo di rivalutare e comunicare l’eccellenza artigianale e la qualità creativa, d’altra parte deve interfacciarsi, in modo sempre più integrato, con la realtà contemporanea: la fine del retail e il predominio dell’e-commerce, l’importanza dello storytelling e la nuova comunicazione digitale.

Il libro è stato anticipato, lo scorso ottobre, dalla presentazione di un documentario video, che ha partecipato al Milano Design Film Festival, che raccoglie le interviste ai personaggi del saggio che aprono le porte delle loro attività e realtà professionali per rendere lo spettatore partecipe della loro esperienza.

Design senza designer – Chiara Alessi (Ed. Laterza, pag. 152)

Giulia Corino per MIfacciodiCultura

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.