Tu sole ed Io pioggia

0 1.274
Parlerò di te con estrema dolcezza
Come se tenessi una rosa nel pugno.
Hai ancora profumo di poesia addosso 
Ed io camminando nel mio viaggio
Porterò sempre in tasca
Gli occhiali scesi nel tuo viso
mentre aspettavano che l’amore
Gli donasse altro amore.

Non piangere quando leggerai questa poesia,
Il fiume che da nel posto che tu chiami casa
Mi porterà via le lacrime
E non potrò farle mie.
La gente ci incontrerà per strada e ci chiamerà Poesia
Ed io ti accompagnerò tra i versi
Lasciandoli Brillare,
Tutte le volte che la mia penna percepirà la tua essenza.
Immortale noi che abbiamo sfidato il tempo
Mostrandoci invincibili
tutte le volte che abbiamo potuto,
E non siamo sconfitti
Perché tu sole ed io pioggia
Insieme un’ultima volta
Gli lasciammo in dono:
L’arcobaleno di noi.
Si ringrazia Luca Primiani per l’immagine di copertina
Angelo Ciani per MIfacciodiCultura

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.