ArtPostBlog – Escher in mostra a Treviso

1 1.388
Escher
Mano con sfera riflettente

È affidata all’incisore e grafico olandese Mauritius Cornelius Escher la riapertura della stagione culturale del rinnovato Museo di Santa Caterina a Treviso.
Le opere di Escher hanno già affascinato moltissimi spettatori a Roma e Bologna, tappe precedenti della mostra, e ora sono arrivate a Treviso dove saranno esposte fino al 3 aprile 2016.

Le 140 opere esposte, tra cui Mano con sfera riflettente (1935) e le prime rappresentazioni a carattere geometrico, fanno parte di un percorso espositivo di grande fascino.
Tutto il mondo di Escher viene svelato attraverso disegni e litografie che ormai fanno parte del nostro immaginario collettivo e che sono state utilizzate nei modi più disparati.
Dalla pubblicità, alla musica, ai giochi matematici, Escher continua ad affascinare con le sue costruzioni impossibili, i giochi di specchi, le geometrie e le esplorazioni infinite.

La mostra parte dalle prime esperienze artistiche e formative di Escher e attraverso un percorso cronologico descrive tutto l’immaginario fantastico di un artista incredibile come le sue creazioni.

Segui The ART post Blog anche sui social:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.