Art Special Gourmet – Oggi: Cookies Americani

0 791

Oltre a Sandiwich, Hamburger, Cupcakes, Muffin…e potremmo continuare con una lunga lista, gli americani ci hanno deliziato con un’altra ricetta Made in Usa, quale? I famosi Cookies Americani. Arrivati da noi non da molto tempo, sono dei biscotti (taglia XL) tempestati di gocce di cioccolato, oppure tono su tono, ovvero biscotti al cioccolato con un’aggiunta di gocce di cioccolato (una vera bomba!).

La vera storia di questi dolci iper calorici?  4590096126
Simpatica e per come quella di altri dolci, nata da una casualità. Siamo nel Massashusetts, più precisamente tra Boston e New Bedford, in un lodge chiamato Toll House Inn gestito da una donna di nome Ruth Wakefield e il marito Kenneth. Durante la preparazione dei suoi soliti biscotti al burro e cioccolato, la donna si accorge di non avere il Baker’s Chocolate (un tipo di cioccolato amaro che si utilizza solo per la cottura) e quindi lo sostituisce con una barretta di cioccolato semi dolce spezzettata, donatale dall’amico Andrew Nestlè. Estraendo i biscotti dal forno si rende conto che il cioccolato non si era sciolto come credeva lei, ma era rimasto a pezzetti nell’impasto. Indecisa se buttarli o no, ha avuto la meglio la novità, una volta venduti ebbero gran successo.img_32551
Infatti la ricetta finì prima sul giornale di Boston e poi venne comunicata via radio. Nel 1939 Nestlè avviò la produzione di “chip”, ovvero le gocce di cioccolato (ingrediente principale dei biscotti) e propose a Ruth un accordo. Questo consisteva nel fornire alla donna cioccolato a vita, in cambio dell’autorizzazione a stampare la ricetta de “The Famous Toll House Cookies” sul retro delle sue confezioni di chips.

Cosa accadde poi? Ruth accettò l’accordo ed entrò nella schiera degli Inventori del XX secolo, superando la Nestlè, e tuttora la ricetta viene ancora stampata sul retro delle mitiche chips. Ed è così che si conclude la storia dei biscotti più famosi del mondo.

Alberica Mandelli per 9ArtCorsoComo9

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.