On stage! 8-14 dicembre

0 638

Dicembre è un mese poco incline ai concerti. Difficilmente i grandi nomi decidono di esibirsi in questo periodo. Il freddo e le festività non aiutano, ma comunque l’interesse resta vivo grazie ad alcuni eventi da non perdere.

Partiamo dalla città che ci ospita, Milano, come sempre teatro di moltissimi eventi musicali. Martedì 9 all’Alcatraz si terrà il concerto di Elisa. Scelta particolare per un’artista che è solita riempire i palazzetti, ma che ha deciso di tornare in un ambiente più raccolto per un’intimità solita dei locali più contenuti in ordine di grandezza. Giovedì 11 invece sarà una serata adatta per gli amanti della musica italiana underground. Infatti ci saranno ben due concerti in team. Al Tunnel sarà il turno de Il Cile, mentre al Circolo Magnolia di Segrate avremo Dente, reduce dal successo dell’album Almanacco del giorno prima uscito quasi un anno fa che ha consacrato il cantautore come uno dei migliori parolieri contemporanei. Spostandoci completamente come genere, ma anche come luogo, ecco che Venerdì 12 il Live Club di Trezzo sull’Adda diventa il tempio del rap. Infatti si esibiranno Gemitaiz e Madman, duo ormai ben consolidato pronto a presentare Kepler, il loro nuovo album già disco d’oro.Fabi-Silvestri-Gazze

Senza spostarci di regione, Mercoledì 10 Dicembre al Teatro Sociale di Como ci sarà una delle leggende del rock americano, David Crosby. Il cantautore, storico membro della band Crosby, Stills, Nash & Young, torna in Italia per presentare il suo ultimo lavoro discografico Croz. Un uomo che viene insignito per due volte nella Rock and Roll Hall of Fame è sicuramente sinonimo di qualità e garanzia. A rendere ancora più speciale l’esibizione sarà la strumentazione. Infatti Crosby si esibirà solo con la chitarra acustica, rendendo più suggestiva l’esibizione. Per chi fosse della Toscana, Martedì 9 al Teatro Del Giglio di Lucca potrà assistere all’esibizione del cantautore.

Per non dimenticare il Sud, sin troppo trascurato dalle band musicali, parliamo dei concerti della superband Fabi, Silvestri e Gazzè. Per chiudere il tour in bellezza, la band sarà Venerdì 12 al Palacorvo di Catanzaro e Sabato 13 al Palasport di Acireale. Un successo insapettato per tre autori così simili (tutti e tre romani), ma al tempo stesso così differenti. Per chi ha storto il naso leggendo di questa collaborazione, la risposta più importante arriva dal successo di pubblico e di critica arrivato durante questo tour. Palazzetti sempre soldout e successo nelle classifiche italiane per il loro album Il padrone della festa. Imperdibile un concerto della band definita come la protagonista di questo 2014.

Il 12 Dicembre invece si chiude il tour invernale di Caparezza, a Conegliano in provincia di Treviso. I concerti dell’artista pugliese sono alcuni tra i più “casinisti” dell’intero panorama. Il successo dell’artista, se ci fosse stato bisogno, è stato decretato dall’immediato annuncio di un tour primaverile che toccherà alcuni dei più importanti palazzetti di tutta Italia. Spettacolo visivo oltre che acustico.

Per concludere, il mio personale consiglio settimanale è un concerto che si terrà a Cesena, venerdì 12 Dicembre. Al Vidia Rock Club ci sarà il ritorno degli Zen Circus in concerto. Una band che unisce folk e punk al moderno cantautorato pronta a tornare ad esibirsi in giro insieme ad un’altra band che per questa data speciale li accompagnerà, i Fast Animals and Slow Kids. Loro sono una delle band emergenti del panorama italiano. La band di Perugia, con un nuovo disco appena uscito Alaska, è una delle migliori sotto il punto di vista dei live, coinvolgenti e tecnicamente a livelli altissimi. Due band al prezzo di uno che per chi abita nei paraggi e non può davvero fare gola.

 

Lorenzo Allamprese per 9ArtCorsoComo9

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.